Risparmiare sulla bolletta elettrica: tutti i trucchi

In questo periodo di mutamenti e crisi economica riuscire a risparmiare sulle risparmiare sulla bolletta elettrica e del gas, è diventato non solo utile ma, anche, doveroso per quanto riguarda una questione di sostenibilità ambientale e salvaguardia delle risorse limitate del nostro pianeta.

Nei mesi scorsi vi avevo lasciato qualche consiglio per risparmiare sulla bolletta elettrica, a grande richiesta, riprendiamo l’argomento con un prontuario d’uso quotidiano per riuscire a risparmiare sulla bolletta elettrica senza fatica, cambiando semplicemente alcune abitudini.

Consigli per risparmiare sulla bolletta elettrica

1) Guardati attorno
La liberalizzazione del mercato dell’energia ha portato ad un aumentato della concorrenza e quindi un amento di offerte e opportunità di risparmio; tenetevi sempre informati su prezzi e tariffe e, quando possibile, scegliete il gestore più economico!

2) la fascia bioraria
Scegliete una tariffazione bioraria: di sera, nei week-end e nei giorni festivi il costo della corrente elettrica sarà inferiore! Se volete sapere quanto la tariffazione bioraria vi farà risparmiare sulla bolletta elettrica vi rimando a: I Vantaggi della fascia bioraria

Consigli per risparmiare sulla bolletta elettrica: l’illuminazione

3) L’importanza del lampadario
Non tutti sanno che una lampadina grande emette la stessa quantità di luce di due piccole della stessa potenza, ma consuma molto meno. Per risparmiare sulla bolletta elettrica ,quindi, preferite i lampadari a luce singola piuttosto che quelli multi luce.

4) Si al Led
Sostituire le lampadine a fluorescenza con le lampadine a Led potrà aiutarci a risparmiare dato che consumano l’80%in meno di una lampadina tradizionale!

5) Sfrutta le lampade da tavolo
Se vi capita spesso di lavorare alla scrivania di casa o di leggere a letto, per ridurre i consumi, spegnete la luce e a dotatevi di una lampada da tavolo.

6) Spegni la luce
Chiudiamo questo paragrafo con I’immancabile consiglio di capitan Ovvio: ricordatevi sempre di spegnere le luci quando uscite da una stanza! In un anno potreste risparmiare fino a 30€ !

Consigli per risparmiare sulla bolletta elettrica: gli elettrodomestici

7) Classe di efficenza energetica
Se state pensando di cambiare uno dei vostri grandi elettrodomestici ricordatevi che scegliere di spendere di più al momento dell’acquisto paga. Acquisatre un elettrodomestico di classe A ( o superiore) è uno degli investimenti migliori che si possiate fare: classe energetica elevata infatti vuol dire consumi ridotti e massima effiicenza!

8) Riduci i consumi
Possiamo risparmiare molto sulla bolletta elettrica semplicemente migliorando il nostro modo di utilizzare gli elettrodomestici. Se volete sapere come ottimizzare i consumi dei vostri elettrodomestici, vi rimando a questi articoli:
– frigorifero: consigli per ridurre i consumi
– Aria condizionata: Regole per risparmiare
– Lavatrice: ridurre i consumi per risparmiare

9) Microonde vs forno
C’è chi lo ama e chi lo odia; l’unica cosa certa, è che se si vuole risparmiare sulla bolletta elettrica, non c’è nulla di meglio del forno a microonde. Se non avete nulla in contrario, quando possibile, preferitelo a quello elettrico, consuma meno ed è più veloce.

10) Usa la “ciabatta”
Un altro piccolo accorgimento che può aiutarci a risparmiare sulla bolletta elettrica è utilizzare una multipresa con interruttore, o timer, anziché più pese separate. In questo modo avremo la possibilità di staccare completamente dalla rete gli apparecchi, evitando ogni spreco.

11) Le giuste dimensioni
Più un elettrodomestico è grande e tecnologico più, in linea di massima, consuma. Per risparmiare optiamo per elettrodomestici commisurati alle nostre necessità: se siamo single infatti, non ci servirà certamente un frigorifero da 300 litri o una lavatrice da 10kg.
Lo stesso discorso può essere esteso al PC: un portatile consuma in media 1/3 dell’energia di un desktop quindi se volete tenere un apparecchio acceso tutta notte per scaricare (legalmente) preferite il state pensano di cambiare il vostro PC, e non avete particolari esigenze, tenetene conto.

12) Evitiamo lo stand By
Lasciare tv, caricabatterie, console in stand By è l’errore che commettiamo più frequentemente e, come abbiamo visto in questo articolo, può farci spendere anche il 10% in più su ogni bolletta delle luce.
Possiamo iniziare a risparmiare sulla bolletta della luce semplicemente ricordandoci di staccare le prese degli elettrodomestici non utilizzati!

E voi, che trucchi utilizzate per risparmiare sulla bolletta elettrica??? lasciatemi un commentino qui sotto !