Detersivo fai da te

detersivo fai da te

Spesso abbiamo avuto intenzione di preparare dei detersivo fai da te per il bucato ma siamo stati spaventati trovando on­line solo ricette con ingredienti mai nemmeno sentiti nominare… Bene, da oggi, non abbiamo più scuse: ecco, infatti, alcune ricette per preparare tutto il necessario per un bucato perfetto, ecofriendly e Low cost!

Semplici e veloci queste ricette necessitano solo di pochi ingredienti economici e di uso comune.

Ecco cosa ci serve:

  • Sapone vegetale: facilmente reperibile in qualsiasi negozio che venda prodotti bio lo potete trovare sia in “mattonelle” che già in scaglie ma sarà un pochino più costoso.
  • Bicarbonato di sodio: reperibile tranquillamente al supermercato
    Oli essenziali: li trovate in erboristeria
  • Acqua distillata: essendo prova di calcare è indicata per ammorbidenti e appretti, inquanto non irrigidisce le fibre dei capi. Potete comprarla al supermercato o se la vostra asciugatrice non scarica direttamente, riutilizzare quella che troverete
    nella vaschetta.
  • Acido citrico: lo potete trovare in grani o in polvere in farmacia, erboristeria e in tutti quei negozi che vengono detergenti
    bio.

Detersivo fai da te liquido al bicarbonato

  • 5 l d’acqua
  • 200 gr di sapone vegetale
  • 100 gr di bicarbonato di sodio
  • 25 gocce di olio essenziale a scelta

In una pentola capiente portate a ebollizione dell’acqua e versatevi lentamente il sapone vegetale, che avrete precedentemente ridotto in scaglie, e mescolate fino a far scioglierlo completamente.
Lasciate raffreddare e aggiungete il bicarbonato e l’olio essenziale scelto, mescolando bene.
Trasferite in un flacone ed il gioco è fatto. In caso di macchie ostinate pretrattate con sapone di marsiglia!

Detersivo fai da te in polvere con bicarbonato

  • 500 grammi di sapone vegetale
  • 200 grammi di bicarbonato di sodio
  • 25 gocce di olio essenziale a vostra scelta

Fare in casa il detersivo per lavatrice in polvere è semplicissimo, vi basterà armarvi di pazienza e grattuggiare la vostra “mattonella” di sapone vegetale. Una volta ridotta in polvere trasferite in un contenitore di vetro ed aggiungete il bicarbonato di sodio, mescolando in modo che risulti uniforme ed, infine, profumate con gli oli essenziali.

Ammorbidente fai da te con acido citrico

  • 100 grammi di acido citrico
  • 1l di acqua distillata
  • 10 goccie di olio essenziale a vostra scelta

Per realizzare in casa un ammorbidente ecologico fai da te vi basterà versare in un flacone acqua distillata, acido citrico e l’olio essenziale e poi sbattere energicamente.
Utilizzate questo ammorbidente naturale come fareste al vostro solito, avendo però l’accortezza di sbattere la bottiglia prima dell’uso, in modo da mescolare il contenuto dato che gli oli, non solubili in acqua, tenderanno a restare in superfice.

Ammorbidente fai da te con aceto

  • 1l di aceto di mele bianco
  • 10 goccie di olio essenziale a vostra scelta

L’aceto si rivela uno dei migliori ammorbidenti, anche grazie alla sua capacità di sciogliere il calcare: basta aggiungere qualche goccia di olio essenziale a vostra scelta nella bottiglia dell’aceto. Sbattete bene prima di versarlo nella vaschetta dell’ammorbidente.

Appretto fai da te

  • 200ml di acqua distillata
  • 1 cucchiaio di amido

Potete facilmente sostituire l’appretto spray con un pordotto fai da te, da preparare velocemente mentre il ferro da stiro si scalda. recuperate un vecchio spruzzino e versatevi l’acqua e l’amido. Dato che l’amido tende a non sciogliersi a temperatura ambiente dovete solo fare attenzione a sbattete energicamente prima di ogni spruzzata.